NOVITÀ

Abbonati ONLINE!

 
COOKIE
 
VIRANO: “C’È UN EQUIVOCO SULLA SOSTENIBILITÀ DELLE GRANDI OPERE”

Virano: “C’è un equivoco sui concetti di impatto
e di sostenibilità delle grandi opere”

Sette, nove, trecento, tremila, trentamila... Non stiamo dando i numeri. O almeno, non stiamo dando numeri a caso. Queste sono solo alcune delle cifre sulle quali viaggia la Torino-Lione, il collegamento ferroviario parte della rete europea TEN-T che ha come obiettivo strategico la realizzazione della “metropolitana d’Europa”.
Nuova Energia ha invitato Mario Virano, direttore generale TELT, a tradurre i numeri di questa grande opera in racconto...





Trasporto e distribuzione,
la bellezza di un mestiere senza rischi

Come anche per l’energia c’è stato un prima e un dopo Lehman Brothers, così ora ci sarà un prima e un dopo Covid-19, con uno spartiacque che si profila ancor più profondo. In questo contesto si ripropone il dilemma, mai sciolto, che accompagna TSO e DSO dall’avvio della liberalizzazione dei sistemi energetici...

 
CLIMATE CHANGE

Clima e infezioni non devono
viaggiare insieme

Nuova Energia 1 - 2020 - cover story

Anche i cambiamenti climatici rappresentano una minaccia per la salute, più lenta e più a lungo termine di quanto non lo siano le pandemie. Anche per essi, per prevenire danni irreversibili, sarà necessario gestire uno spostamento altrettanto drammatico e prolungato dei comportamenti...



Uno sguardo al futuro

Al dramma sanitario legato alla pandemia si affianca la crisi che sta interessando le economie di tutti gli Stati coinvolti.
L’analisi di Cesi evidenzia come la situazione sui mercati sia una buona approssimazione di quello che le previsioni pre-Covid indicavano come probabile tra cinque anni...



La transizione a garanzia della ripresa

Il periodo di lockdown con un crollo drammatico della domanda di energia suggerisce che il ritorno alla fase ante-virus non sarà immediato. In virtù di questo, dobbiamo lavorare per un Recovery Fund europeo che fondi la sua capacità progettuale e visione strategica su un sistema decarbonizzato, digitalizzato e resiliente per tutti.

 
SYD

The final countdown (Europe)

Ho scelto gli Europe per due motivi: il nome della band è evocativo (e tanto di moda in questi giorni) e la canzone che li ha incoronati imperatori della musica rock di quegli anni ha un titolo accattivante e un testo più che mai calzante ai temi che stiamo vivendo: The final countdown. Ok, ok ragazzi. Proviamo a ripartire...



L’energia del nemico pubblico numero uno

In una settimana media, prima dell’emergenza il tempo che dedicavo a mio figlio era di un paio d’ore al giorno, nemmeno tutti i giorni, al netto di impegni vari, dalle feste di compleanno alla piscina. Durante la pandemia il tempo trascorso insieme al piccolo cinquenne è in buona sostanza triplicato...



L’era della life communication
nella solitudine della quarantena

L’esperienza Covid-19 ci lascia diversi insegnamenti e ci vorrà del tempo per raccoglierne tutto il portato per la nostra quotidianità e per il business. Lo switch dal reale al digitale è stato enorme, in termini quantitativi e qualitativi. Così ci siamo ritrovati in videocollegamento costante...

 
MERCATI

Pierini:“Occorre avere nervi saldi
e la pazienza di attendere...”

“Noi italiani spesso lasciamo stupito l’intero mondo: magari arriviamo per ultimi, ma grazie alle nostre doti di flessibilità siamo abili a raggiungere gli obiettivi”. Il messaggio arriva da Massimiliano Pierini, consigliere generale CFI e managing director di Reed Exhibitions Italia, e apre a una moderata speranza...



Contratti di lungo periodo,
andare oltre le barriere

Intorno a questo strumento - utile per promuovere lo sviluppo di capacità rinnovabile in modo coerente con gli obiettivi della transizione energetica - si registra un diffuso consenso. Tuttavia, la dimensione dei progetti e del mercato rimane molto limitata rispetto alle velocità riscontrabili in Europa...



Cosa frena i long term PPA?

Accantonata la prima asta prevista dal Decreto FER luglio 2019, si cominciano a tirare le somme sugli esiti. Quanto siamo lontani dal raggiungimento degli obiettivi green che ci siamo posti? I primi 500 MW (Gruppo A) sono stati allocati, con un esubero di circa 70 MW. Grandi esclusi per normativa sono stati i fotovoltaici a terra...

 
POLITICA AMBIENTALE

USA, serve un change course
per affrontare il climate change

Nonostante la vita breve, il Clean Power Plan ha costituito per gli Stati Uniti un tentativo di cambiamento, non da tutti accolto favorevolmente. È stato persino contestato sul piano della legittimità costituzionale. Una vicenda che induce una riflessione sull’incidenza del potere giudiziario sui costi delle scelte politiche



Il nuovo “affare” verde

Tutto è iniziato circa un anno fa negli Stati Uniti, con la proposta di legge chiamata Green New Deal. Il nome Green New Deal (di seguito Green Deal) si rifà al New Deal, che fu un insieme di riforme sociali ed economiche varate dal presidente Roosevelt negli anni ‘30 per risollevare gli Stati Uniti dalla Grande depressione del 1929...



Comunità energetiche rinnovabili,
l’Italia muove un passo

Nel bel mezzo di uno dei periodi più plumbei della politica italiana, spunta una novità positiva, attesa da tempo, che riguarda una questione centrale per il futuro energetico italiano. È stato sbloccato (finalmente) il tabù che tagliava le gambe alle aggregazioni private di consumatori…

 
© 2005 – 2020 www.nuova-energia.com